Innova Camera

6

Home cciaa
Logo Innova Camera - Azienda Speciale
domenica 14 agosto 2022
Ufficio stampa CCIAA
Bandi e Avvisi
Dettaglio Sitemap
Homepage » L'azienda » Bandi e Avvisi » lettura Bandi e Avvisi
Bandi e Avvisi
Procedura negoziata senza previa pubblicazione di bando ai sensi dell'art.36 comma 2 lett. b) D.Lgs. n.50/2016 e s.m.i., per affidamento servizio annuale di rassegna stampa informatizzato e telematizzato e analisi media - CIG 7794551AF5 - CHIARIMENTI
Data di inizio: 19-02-2019
CIG: 7794551AF5

Ai sensi dell’articolo 15 del Disciplinare di gara si pubblica il riepilogo dei chiarimenti relativi alla gara in oggetto - CIG: 7794551AF5

Di seguito nelle date indicate vengono pubblicate le richieste di chiarimento pervenute e le relative risposte che sono state inviate tramite piattaforma MEPA alle ditte invitate.

CHIARIMENTI 19 FEBBRAIO 2019

QUESITO

In vista della demo prevista a decorrere da domani 20 febbraio, Vi chiediamo se ritenete utile che gli articoli su Innova Camera siano inseriti in una sezione dedicata della rassegna, invece di ricomprenderli in quella dedicata all'attività delle aziende speciali.

RISPOSTA

Si chiarisce che l’attività di Innova Camera va inserita nella sezione Aziende Speciali, le notizie riguardanti Maker Faire Rome nell’omonima sezione. Nel caso in cui una notizia contenesse sia attività di Innova Camera sia attività di Maker Faire Rome prevale l’interpretazione di inserirla nella sezione Maker Faire Rome.

 

CHIARIMENTI 28 FEBBRAIO 2019

Ai sensi dell’articolo 15 del Disciplinare di gara si pubblica il riepilogo dei chiarimenti relativi alla gara in oggetto.

Di seguito vengono pubblicate le richieste di chiarimento pervenute e le relative risposte che sono state inviate tramite piattaforma MEPA alle ditte invitate.

QUESITO PERVENUTO IN DATA 26 FEBBRAIO 2019

1.         Relativamente al servizio di analisi dei media, descritto dettagliatamente nel paragrafo 4 (pagina 4) del documento ‘Rdo e Disciplinare Rassegna stampa, segnaliamo che tale servizio pur essendo compiutamente descritto (non lasciando spazi alcuni ad interpretazioni a favore di un mero e limitato strumento automatico) e dunque di SENSIBILE importanza (ne siamo particolarmente consapevoli in quanto fornitori correnti di tale servizio di ALTO VALORE AGGIUNTO) non appare tra gli elementi oggetto di valutazione di cui alla Tabella 1. Elementi di valutazione dell’offerta tecnica da parte della Commissione Aggiudicatrice, compresa all’interno del paragrafo 13 dello stesso documento (pag. 12).

 

Chiediamo se tale “mancanza” (che NON tutela lo standard di servizi domandati) sia una “svista”, considerato l’evidente valore aggiunto percepito da Innova Camera di Commercio di Roma nella fruizione del servizio in questione; Segnaliamo inoltre che tale “mancanza” è un’anomalia rispetto a bandi di gara con richieste analoghe e simili che sempre prevedono, invece, una misurabilità della qualità della reportistica di analisi SE domandata in una gara.

2.         Tabella 1 – Elementi di valutazione dell’offerta tecnica da parte della Commissione Aggiudicatrice

In merito agli elementi di cui ai punti 1.1 Grado di copertura testate nazionali e 1.2 Grado di copertura testate locali della succitata Tabella 1, segnaliamo l’incongruenza dell’attribuzione del punteggio in base al “grado di copertura testate nazionali/locali” (da cui si evincerebbe l’esigenza della massima capillarità possibile per l’ufficio stampa) e contestualmente indicare che “un numero eccessivo può arrecare impatti negativi al lavoro di ulteriore selezione da parte degli operatori addetti all’ufficio stampa di Innova”. La rispondenza ai criteri di selezione indicati e la corretta imputazione degli articoli sono d'altronde elementi già indicati nei successivi punti della successiva tabella.

Restando sicuramente implicito che la massima copertura possibile deve essere garantita per le citazioni relative alla Camera di Commercio di Roma, e suoi vertici (anche per non incorrere nelle penali da voi previste al paragrafo 7. PENALITA’ dello stesso documento), chiediamo conferma che tale criterio si rivolga esclusivamente alle sezioni di ‘scenario’, ovvero ‘selezione di articoli significativi’ sulle tematiche d’interesse e – in tal caso - una migliore specificazione (e/o esempi) di una rassegna stampa che coniughi i due differenti parametri, senza incorrere in forme di “giudizio troppo discrezionali” e non oggettivamente misurabili, a rischio della massima meritocratica trasparenza nella procedura di gara.

3.                  A evidenziare l’importanza dei già citati sopra Punto 1 e Punto 2 segnaliamo che la formula per l’attribuzione dei punteggio tecnico PREMIA in modo particolare l’offerta tecnica che avrà totalizzato il maggior punteggio, in quanto amplifica il divario tra l’offerta migliore e tutte le altre, per effetto della riparametrazione.

 

Per Tale ragione si ritiene opportuno segnalare quanto sopra espresso. Si suggeriscono le opportune rettifiche-integrazioni a migliore tutela della più ampia meritocratica premiazione della qualità offerta dai vari candidati.

 

RISPOSTA

In ordine alla richiesta di chiarimenti in oggetto, si rileva quanto segue.

 

- con riferimento al primo punto, confermiamo che si tratta di un errore materiale relativo alla Tabella 1 contenente “Elementi di valutazione dell’offerta tecnica da parte della Commissione Giudicatrice”. Dato il rilievo attribuito al servizio di analisi dei media che si evince anche dalla RDO nel suo complesso, Innova Camera sta procedendo alla tempestiva rettifica della stessa e alla sua pubblicazione. A seguito di tale rettifica sarà conseguentemente differito anche il termine per la presentazione delle offerte. Infatti, la rettifica avrà effetti anche sul contenuto dell’offerta tecnica in quanto sarà prevista, oltre ad una diversa distribuzione del punteggio, un’ulteriore reportistica da sottoporre alla valutazione della Commissione.

La Rdo rettificata verrà notificata a tutte le Ditte partecipanti sia a mezzo PEC sia mediante comunicazione su piattaforma elettronica.

 

- con riferimento alla seconda richiesta avanzata, invece, non si ritiene sussista alcuna contraddittorietà o incongruenza.

 Si specifica, comunque, per fornire indicazioni che permettano di presentare l’offerta migliore possibile, che il punteggio sarà attribuito favorendo la pertinenza del materiale raccolto durante la fase di test.

In particolare, si avvisa che per capillarità si intende che il raggio del monitoraggio affidato deve essere, da un punto di vista geografico, il più ampio possibile, dato che alcune delle attività svolte da questa azienda e dalla Camera di commercio di Roma travalicano i confini del Lazio.

A titolo di esempio, si specifica che molte delle azioni inerenti l’evento “Maker Faire” ed eventi collegati hanno vasta risonanza in tutta Italia e riverbero anche in territori diversi dal Lazio, con riflesso sui relativi giornali di quei territori. Innova Camera, poi, è interessata a conoscere le più varie esperienze sull’innovazione che nascono in realtà, anche piccole, di tutto il territorio nazionale.

D’altra parte, è chiaro, però, che il monitoraggio non debba incidere sulla qualità del lavoro dei nostri uffici che non devono ricevere una mole eccessiva di articoli. L’ufficio di riferimento della nostra struttura dovrà ricevere solo articoli pertinenti e, di conseguenza, la selezione degli stessi dovrà essere effettuata, per quanto possibile, a monte.

Si aggiunge che la nuova definizione dei punteggi manterrà inalterata la differenza relativa tra le due offerte, tendendo a premiare in termini assoluti quella che otterrà un punteggio qualitativo maggiore.

ultima modifica: lunedì 08 aprile 2019

Riferimenti

Innova Camera - Ufficio gare e contratti
Indirizzo e-mail: gare@innovacamera.it
Indirizzo: Via de' Burrò 147 - 00186 Roma
Orari: Lunedì - Venerdì 9.30/12.30 - 14.30/16.00
Telefono: 066976901
Note: Per comunicazioni via PEC: gare.innovacamera@legalmail.it
- Inizio della pagina -

Copyright 2009 Innova Camera / Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma - Codice Destinatario Azienda:  M5ITOJA - P.I. e C.F. 10203811004 - Privacy

Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento. Informativa completa

Il progetto Innova Camera è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.